Categorie
Arte e spettacolo Attualità Cronaca

Dalle difficoltà inziali alla stabilità cercata e trovata: la nuova vita di Francesca Baroni

Innamorata del suo lavoro e spinta dalla passione per il giornalismo sportivo, Francesca Baroni vive da un anno esatto a Lugano dove, dopo un difficile periodo di ambientamento, ha trovato la sua stabilità lavorativa e personale.
Dall’amore per lo sport alla voglia di realizzarsi nella sfera sentimentale; Francesca si racconta in un’intervista esclusiva, dichiarandosi single, ma per “colpa” sua…e non degli uomini!

WhatsApp Image 2022-01-10 at 18.30.12 (1)

Francesca, come nasce la tua passione per il giornalismo?
“La passione è nata grazie ad uno stage all’università; ho collaborato con una piccola redazione di paese ma ho fin da subito capito che quello doveva essere il mio lavoro.
Sono sempre stata una persona estremamente curiosa ed anche i miei genitori raccontano di come, anche da piccola, cercavo sempre di arrivare alla verità.”

Un anno in Svizzera, come procede il tuo lavoro?
“Mi sono ambientata fin da subito in questo Paese, attualmente mi trovo molto bene e sono felice della scelta fatta.  Dietro la mia scelta di andarmene dall’Italia c’è stata una forte esigenza di cambiamento che mi ha portato, i primi tempi, a fare i conti con la solitudine e la tristezza. Inoltre diciamo che il Covid i primi mesi ha decisamente influito sul mio stato d’animo.
Entrare a Lugano è stato difficile ed ho passato giorni difficili qui; ho avuto molta paura, sono stati mesi intensi e sono contenta di averli superati a pieno. Oggi mi sento molto più matura, questa esperienza mi ha sicuramente aiutata a conoscere meglio me stessa ed a crescere come persona.”

WhatsApp Image 2022-01-10 at 18.30.12 (2)

Una bellissima casa in centro ed un ottimo lavoro, manca solo un compagno con il quale condividere tutto questo?
“Assolutamente! (ride ndr).
Non sono fidanzata perché non trovo la persona giusta. Credo che la colpa di questa situazione in tutta onestà sia mia. Ci sono molte persone valide che mi corteggiano, ma probabilmente io ora sono focalizzata su altro e non riesco a dedicarmi come dovrei alla mia vita sentimentale.
Sono attratta dagli uomini riservati, ho bisogno di una persona matura al mio fianco e non dei soliti “bambini”.
Ma, ripeto, mi prendo la piena responsabilità di questa situazione, probabilmente sono troppo selettiva.”

È questo il tuo vero obiettivo per questo 2022, crearti una famiglia?
“Diciamo di si. Spero di riuscire ad innamorarmi e di costruire la famiglia che desidero. Attualmente vivo serena questa situazione e ci tengo a ribadire che non vivo la mia solitudine come una critica agli uomini.”

WhatsApp Image 2022-01-10 at 18.30.12 (3)

Pensi che Lugano possa rappresentare la tua vita in futuro?
“Dopo un periodo complicato ora sono veramente felice; amo la mia casa e mi trovo benissimo qui. Professionalmente mi sento molto soddisfatta, oltre alla professione di giornalista infatti, lavoro anche per “Garbo Management” dove ci occupiamo di marketing ed eventi di lusso. Come dice la parola stessa, l’agenzia nasce dall’idea di garbo e gentilezza, siamo principalmente donne e siamo riuscite a creare un ambiente bellissimo. Il team è composto da donne molto influenti qui in città e siamo veramente un gruppo pazzesco.”

WhatsApp Image 2022-01-10 at 18.30.12 (4)

Ringraziamo Francesca per la disponibilità e la simpatia mostrata augurandole un futuro pieno di soddisfazioni.

a cura di Dario De Fenu